Home » Cambia-Menti » La New Green Strategie C.P.F. “Ce la Posso Fare”

La New Green Strategie C.P.F. “Ce la Posso Fare”

Su www.galatina2000.it. La metodologia “C.P.F.” “Ce la Posso Fare”  di coaching  è stata creata, sviluppata ed applicata dalla Coach/Pedagogista Concetta Strafella. 2° puntata.
L’idea nasce dopo aver insegnato ad un mio piccolo allievo di 3 anni ad alzarsi i pantaloni. Eravamo insieme nel bagno e  lo guidavo (come da giorni ormai) con le parole e piccoli “aiutini” a tirar su le mutandine ed i pantaloni. Lui quando osservò con meraviglia di aver compiuto tutta la sequenza in modo corretto, esclamò guardandomi con quegli occhietti pieni di gioia e gratitudine – “Ci l’ho fatta! Ci l’ho fatta!” e lo andò a ripetere a tutti i suoi compagni, alla collega, a tutti … e da quel giorno ad ogni nuova impresa che portava a termine mi guardava ed esclamava – “Maestra, ci l’ho fatta!”.

Max Formisano Concetta StrafellaLa strategia C.P.F. “Ce la Posso Fare” nasce con l’intento di sviluppare il concetto della possibilità da parte di tutti di potercela fare,  …sempre! Ognuno di noi viene al mondo con un dono, un talento, una missione e arriva con gli attrezzi per sviluppare ciò che gli è stato affidato. Veniamo al mondo con un Potere illimitato, perché Qualcuno ci ha amato prima di tutti e ci ha dato la Possibilità di Poter Fare tutto ciò che Desideriamo, se lo desideriamo con tutto il cuore, con tutta l’anima e sappiamo credere nelle nostre Potenzialità. Indipendentemente dal credo religioso,  siamo Esseri in Potenza.

Il Brand che accompagna il mio nome  è una mela non a caso. Essa rappresenta la metafora della strategia “Ce la Posso Fare”. In effetti il vero frutto della mela è la parte più interna quella che racchiude i semi (i potenziali), mentre la parte esterna è un falso frutto, (le maschere che gli altri ci addossano). Da quando siamo bambini, la famiglia, la scuola, la società, tutti ci impongono delle regole di comportamento e di pensiero da seguire, regole che ci rendono inconsciamente (e non solo) insicuri, arrabbiati, intolleranti e giudicanti, con gli altri ma soprattutto con noi stessi. Questo ci tiene in trappola, in quanto non siamo più liberi di essere ciò che davvero siamo ma indossiamo delle maschere (la parte esterna della mela, il falso frutto) per piacere ed essere accettati, dimenticando chi siamo realmente e allontanandoci dal nostro vero io e dai Potenziali (i semi) che racchiude. Tale allontanamento non può far altro che tenerci nell’infelicità, e non importa quante cose facciamo o otteniamo, non è possibile trovare la felicità all’esterno di noi, ma solo all’interno. Imparare ad amarsi e a non giudicarsi è il passo principale nel cammino verso la felicità.

Robert Cialdini Concetta StrafellaResoconto GREEN STRATEGY
Quest’anno è stato risperimentato il doposcuola motivazionale e i corsi motivazionali, avviato il coaching per studenti e  il life coaching. Inoltre, sono stati organizzati vari momenti di formazione.

Per quanto riguarda l’esperienze rivolte agli Studenti nel Centro Green Apple Team,  quest’anno è stata applicata la New Green Strategie   C.P.F.  su diverse fasce d’età, dalla stessa ideatrice, Concetta Strafella, partendo dalla scuola dell’infanzia, alla scuola primaria, alla scuola media inferiore  e  superiore, agli studenti universitari fino ad arrivare ai genitori e anche ai docenti.

“Il primo incontro con i ragazzi è quello che ricordo con più tenerezza. Arrivano impauriti, scettici (“Sarà l’ennesimo adulto che bleffa con me?”, “Che mi dirà che non valgo nulla?”, “Che è colpa mia!”, “Che devo studiare di più?”) oppure spavaldi, sfidanti (“Fammi vedere di cosa sei capace!”).

Mi genera sempre tanta emozione ascoltare i loro racconti, perché è proprio quello sguardo che mi motiva ogni giorno a sedermi e ad aiutarli nel tirare fuori ciò che hanno a volte nascosto sotto metri di frustrazioni. E mentre li guardo vedo già la trasformazione, vedo già i loro successi, il loro sbigottimento davanti ai primi risultati, i miei occhi sono magici , ed i ragazzi  sentono di essere guardati con questa “forza magica”.

La mia prima domanda è “Perché sei qui?”. In questo modo lo fermo nel momento, lo metto di fronte alla sua responsabilità, lo spingo a prendere una decisione sua. Se lo scopo verrà da dentro se stesso otterremo risultati, se lo costringono i genitori, non lo faccio restare. In genere 95 su 100 di chi arriva da me, lo fa perché vuole migliorarsi.”

La mia Strategia offre un supporto per superare un momento critico, per affrontare un cambiamento, per sviluppare le potenzialità personali. Lo scopo é aiutare chi attraversa questi momenti a trovare nuove motivazioni e le strategie più adeguate, diventando consapevoli delle proprie capacità e potenzialità.

La caratteristica che stabilisce una particolare sintonia fra questa  New Green Strategie C.P.F. e la sensibilità giovanile è il fatto che essa aiuta la persona a cambiare nella libertà.

Open Days Concetta Strafella

Chi è il Coach?
Molte persone mi chiedono che cos’è il Coaching? Chi è il Coach? Io vi posso dire chi sono io. Una Pedagogista, una specialista della formazione, colei che studia, ricerca nuovi strumenti per trovare il modo migliore per creare Indipendenza e Motivazione.
La Coach degli Studenti e di chi vuole migliorarsi.
Ai miei piccoli allievi di scuola dell’infanzia dico che devono allenare i muscoli della mente per diventare bambini “superintelligenti”, quindi il Coach è l’allenatore, colui che aiuta i suoi coachee a sviluppare i muscoli mentali.

Chi si rivolge ad un coach.
Colui che si rivolge ad un coach è una persona che vuole migliorare o sviluppare qualche aspetto del comportamento e raggiungere obiettivi specifici. Il coach non offre suggerimenti, ma stimola la consapevolezza delle risorse personali, affinché questi trovi in maniera autonoma la propria strada di sviluppo.
Grandi sportivi, imprenditori di successo, star dello spettacolo hanno i loro coach. Avvalersi di un coach significa definire obiettivi sempre nuovi e sempre più sfidanti. Anche se si è già una persona di successo.

Nel prossimo articolo vi parlerò dell’analisi e della verifica dei risultati del primo anno della Green Apple Team.

Alla prossima cari lettori visionari.  Ricordate  “ce la possiamo fare!”.

Concetta Strafella
La Coach degli Studenti … e non solo

Vuoi sapere cosa dicono di Concetta coloro che l’hanno conosciuta? Clicca qui!

_____________________________
Buona visione dell’intervista. A presto!!!


__________________________
www.greenappleteam.it

tel: 3936902414

mail: mconcetta.strafella@gmail.com

________________

Appartengono alla stessa serie:

- Concetta Strafella, una sognatrice che racconta come sta realizzando il suo Sogno con Green Apple Team

http://www.greenappleteam.it/concetta-strafella-una-sognatrice-che-racconta-come-sta-realizzando-il-suo-sogno-con-green-apple-team/

- Analisi e Verifica dei risultati del primo anno della Green Apple Team
http://www.greenappleteam.it/analisi-e-verifica-dei-risultati-del-primo-anno-della-green-apple-team/